LE ATTIVITA’ 2019 – 2020

PARTNER: COMUNE DI SOVRAMONTE

Serate a tema/dibattito per i genitori animate da esperti allo scopo di facilitare il confronto. Per contatti Sonia Pauletti Telefono 3384482859 email sonpsuletti@gmail.com

PARTNER: FONDAZIONE PROGETTO UOMO ONLUS

Attività 1: Laboratori per il benessere psicosociale a scuola rivolti alle scuole. 1 incontro tra i professionisti e gli insegnanti per comprendere le criticità del contesto classe, 8 incontri di 2 ore per ciascuna classe. A conclusione del percorso viene proposta una esperienza in outdoor di montagnaterapia della durata di 4 ore per ciascuna classe. Lo scopo è migliorare il clima all’interno della classe, migliorare le dinamiche relazionali tra compagni e tra alunni e insegnanti, trovare soluzioni a situazioni critiche, migliorare l’integrazione degli alunni con psicopatologie e problematiche emotivo-relazionali . Attività 2: Laboratori per alunni con bisogni educativi speciali per alunni dagli 11 ai 21 anni. I laboratori individuali o per piccoli gruppi di alunni con dsa o bes prevedono un colloquio con insegnanti, un colloquio con genitori per anamnesi, valutazione degli apprendimenti, attività di potenziamento delle abilità scolastiche, re-test finale , restituzione agli inseganti e ai genitori. Lo scopo è il potenziamento della abilità scolastiche compromesse da dsa o bes. Per contatti Fiorella Vettoretto Telefono 3927735035 e-mail info@fondazioneprogettouomo.it

PARTNER: ASSOCIAZIONE DAFNE

Attività 1: Essere di emozioni – attività per le classi. Si tratta di laboratorio che si propone di coinvolgere i ragazzi in alcune storie, anche di spessore culturale, lasciando loro la possibilità di una libera interpretazione, rendendole attuali e calandole nella loro realtà. In tale modo le storie diventano un tramite che permette al ragazzo di dire cosa forse prova lui attraverso un personaggio. Lo scopo dell’attività è favorire nei ragazzi la possibilità di esprimere le proprie emozioni. Attività 2: per fortuna siamo tutti genitori imperfetti – ciclo di incontri su varie tematiche rivolti ai genitori agli educatori e agli insegnanti. Per contatti Francesca Pallotta Telefono 3397937503 info@associazionedafne.it

PARTNER: LE VALLI Scs

Attività 1. Teatro delle Emozioni (attività per le classi). Si tratta di un laboratorio psico-emozionale e relazionale con operatore teatrale Gian Luca De Col e psicologa Dott.ssa Roman Sara. Il laboratorio teatrale viene proposto agli allievi come uno spazio aperto di gioco. Ogni gioco ha le sue regole, in questo caso sono quelle teatrali. Il teatro è di per sé luogo di incontro, di scambio, di sperimentazione individuale e collettiva. Il laboratorio vuole essere un luogo in cui gli allievi si sentano liberi di esprimersi e di raccontarsi dal proprio punto di vista, relazionandosi fra loro, esplorando e conoscenza le loro emozioni e quelle dei compagni. I laboratori sono strutturati con modalità che il personale della Cooperativa, con i propri operatori, ha modificato personalizzandole alle esigenze degli Istituti scolastici coinvolti. Scopo dell’attività: • creare un gruppo di lavoro in grado di condividere un’esperienza significativa. • creare relazioni proattive fra i partecipanti. • stimolare la creatività individuale e di gruppo e il cooperative learning. • fornire gli strumenti minimi di recitazione. • Creare una drammaturgia originale alla cui stesura partecipino gli allievi. • Imparare a riconoscere, nominare e condividere le emozioni. • Apprendere tecniche di respirazione, movimento e controllo motorio, allenare l’attenzione, e i suoi vari stadi. Per contatti Gianluca De Col Telefono 3332921278 e-mail gianluca.decol@cooplevalli.it . Attività 2: LABORATORI DI TERAPIA OCCUPAZIONALE per ragazzi. L’intervento prevede l’utilizzo di attività concrete artigianali e ludiche volte a migliorare le performance personali, di relazione contenendo i comportamenti problema. Vengono organizzati degli incontri monosettimanali presso il Centro Riabilitativi di Longarone della durata di 1 ora e 30 min con i ragazzi in gruppi di massimo 4 partecipanti. E’ previsto un incontro finale con i genitori e, se interessa, una consulenza facoltativa con la scuola. Si prevede di organizzare 2 cicli da 15 incontri. L’attività ha lo scopo di – migliorare le capacità adattive, di problem solving e di attenzione – far emergere migliori modalità di interazione in gruppo. Obiettivi – mantenimento dei tempi attentivi in modo da portare a termine ogni singola fase del compito fino al compito completo; – migliorare la capacità di organizzazione spazio e oggetti in funzione del compito seguendo delle tabelle/progetti di pianificazione; – ridurre i comportamenti impulsivi che generano disturbo all’interno del gruppo; – ridurre i comportamenti oppositivi e provocatori che possono interferire nel lavoro di gruppo. Per contatti Elisa Zandonella Telefono 3289129485 e-mail centroriabilitatvo.longarone@cooplevalli.it

PARTNER: COMUNE DI BELLUNO

Attività 1: Operatività di strada attività per le classi . L’attività viene svolta sul territorio comunale (Comune di Belluno) da operatori con specifica formazione e consiste in: – percorsi formativi nelle scuole secondarie di primo grado: attività laboratoriale su tematiche concordate con gli insegnanti in base alle caratteristiche, esigenze e problematiche delle singole classi, quali ad esempio quelli relativi all’identità personale, alle dinamiche di gruppo, all’autostima, alla comunicazione interpersonale, all’educazione alla cittadinanza, alla gestione dei conflitti ed alla comunicazione multimediale (uso cellulari ultima generazione, social network), all’affettività-sessualità, ecc). Obiettivi: Sostenere i ragazzi nell’affrontare situazioni educative chiave in preadolescenza; valorizzare spazi e momenti di crescita personale, di gruppo e di comunità, attraverso percorsi di cittadinanza e di partecipazione; individuare e agganciare l’adolescente a rischio o deviante, contrastandone la condizione di disagio. Attività 2: Operatività di strada rivolta ai ragazzi . L’attività è rivolta agli adolescenti presenti sul territorio del Comune di Belluno in aggregazioni spontanee. Consiste in uscite settimanali in modo stabile nei luoghi formali ed informali del territorio comunale, per fungere da presenza educativa di riferimento per i giovani del territorio, per l’ascolto dei loro bisogni e delle loro difficoltà, per facilitare l’attivazione delle risorse del territorio in risposta ai bisogni emersi. Lo scopo è: -aggancio dei leader dei gruppi giovanili; -aggancio con gruppi/compagnie; -creazione di una relazione di reciprocità; -raccolta dei bisogni dei giovani; -co-costruzione di spazi di sostegno alla crescita, in particolare con gruppi a rischio; -facilitazione rispetto alla relazione con il mondo adulto presente nel territorio; -facilitazione rispetto al reperimento di informazioni e all’accesso ai servizi pubblici; -creazione di un “tavolo di condivisione e/o co-progettazione-cogestione-attivazione” con soggetti/istituzioni leader nel territorio. Per contatti Sonia Fagherazzi Telefono 0437913177 e-mail sfagherazzi@comune.belluno.it

PARTNER: COMUNE DI FELTRE

Pomeriggi al Centro Giovani per i ragazzi L’attività intende ampliare il numero di educatori al doposcuola per i ragazzi delle Scuole secondarie di 1° grado (“scuole medie”), in modo da poter accogliere e sostenere i ragazzi con DSA (Disturbi Specifici di Apprendimento). I posti riservati ad alunni con certificazione di DSA sono una decina. Lo scopo è: fornire un supporto allo svolgimento dei compiti e un sostegno per il superamento delle difficoltà riscontrate nelle diverse aree disciplinari, promuovendo lo sviluppo di un efficace metodo di studio. Offrire un intervento educativo e professionale qualificato per affrontare i bisogni educativi dei ragazzi con Disturbi Specifici di Apprendimento, innalzando il loro grado di autonomia. Creare un opportunità di socializzazione ed un contesto ludico-ricreativo positivo per preadolescenti. Per contatti Elena Pasqualetti Telefono 0439885357 e-mail e.pasqualetti@comune.feltre.bl.it

PARTNER: CENTRO ITALIANO DI SOLIDARIETA’ DI BELLUNO onlus

Attività 1: Parent training e parent education per genitori: Cicli di 4/6 incontri in forma laboratoriale rivolti a 10/12 genitori sulle tematiche della genitorialità e per approfondire argomenti specifici riguardanti lo sviluppo del bambino e dell’adolescente. Lo scopo è il confronto sull’esercizio del compito educativo genitoriale e sviluppo di competenze educative. Attività 2: Consulenza Familiare per genitori e ragazzi: Incontri con singoli nuclei familiari su richieste e in base a bisogni specifici. Lo scopo è l’ascolto e supporto su problematiche/bisogni specifici di un nucleo familiare. Attività 3: Incontri/conferenze con esperti per genitori, educatori, insegnanti: Incontri tematici con esperti rivolti alla popolazione. Lo scopo è informare/sensibilizzare su tematiche educative e della famiglia. Per contatti Michela Sponga Telefono 0437950895 e-mail michela.sponga@ceisbelluno.org

PARTNER: COMUNE DI AGORDO

Affiancamento di personale qualificato al doposcuola per i ragazzi della scuola media per la prevenzione del disagio giovanile – attività per i ragazzi. L’attività prevede l’affiancamento di personale qualificato al doposcuola per i ragazzi della scuola media per la prevenzione del disagio giovanile. Per contatti Claudia Da Campo Telefono 0437643094 e-mail ragioneria.agordo@agordino.bl.it

PARTNER: BLHYSTER scs Onlus

Attività 1: Formazione docenti delle scuole bellunesi: Formazione dedicata ai docenti della scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado della provincia di Belluno per fornire strumenti di prevenzione del disagio giovanile e supporto utile nell’affrontare il disturbo del comportamento spesso ad esso collegato. Attività 2: Formazione per operatori – educatori.  La formazione si svolge secondo la modalità workshop+incontri con esperti. Lo scopo è quello di rispondere alle criticità riscontrate dagli operatori coinvolti nei centri e/o educative di aggregazione attivate dai partners di progetto o dai laboratori effettuati nelle scuole dopo il primo anno di attività fornendo strumenti di supporto operativo. Attività 3: Oasi58 Doposcuola e centro di aggregazione per i ragazzi di Sedico Spazio di aggregazione per giovani in cui si svolgono attività di doposcuola, momenti laboratoriali e possibilità di libera aggregazione per i giovani di Sedico (Bl). Centro aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì in orario pomeridiano. Per contatti Elisa Corrà Telefono 3200471657 e-mail amministrazione@blhyster.it

PARTNER: COMUNE DI PONTE NELLE ALPI

Spazio Extra per i ragazzi di Ponte nelle Alpi. Creazione di uno spazio fisico e relazionale riconosciuto dai ragazzi nel quale attivare percorsi individuali e in piccolo gruppo di sostegno allo studio ed aggregazione informale. Attività laboratoriali tematiche ed attività di carattere ludico-animative. Lo scopo è raccogliere i bisogni/proposte dei ragazzi, offrire occasioni di socializzazione ed aggregazione, sostenere i ragazzi nello studio pomeridiano valorizzando le capacità individuali spazio aperto, momenti strutturati laboratoriali, momenti di socializzazione libera. Per contatti alessandra de valerio Telefono 0437986733 e-mail sociale@pna.bl.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *